Come Funziona il Ganoderma Lucidum - Ganoderma Benessere

Vai ai contenuti

Menu principale:

Come Funziona il Ganoderma Lucidum

Ganoderma Lucidum

Come agisce e lavora nel tempo il Ganoderma Lucidum


Dopo l’assunzione di Ganoderma, i suoi ingredienti attivi reagiranno con l’organismo. Queste reazioni si possono riassumere in cinque fasi:


da 1 a 30 giorni Analisi
Gli ingredienti attivi del Ganoderma iniziano a regolare le funzioni corporee. In una prima fase, si inizia a sperimentare i sottili ma evidenti effetti del lavoro del Ganoderma come rivelatore di tossine e malattie nascoste nell’organismo.

da 1 a 30 settimane Purificazione
In questa fase, il Ganoderma (conosciuto come il “Re per la rimozione delle tossine”) agisce per eliminare l’eccessività di acido urico, acido lattico, colesterolo, deposito grasso, tessuto morto e tossine accumulate nell’organismo. Tali tossine vengono quindi eliminate tramite il sistema di circolazione con l’orinazione e l’escrezione, mediante sudorazione, o si manifestano tramite bolle, irritazioni cutanee, flemma e muco.

da 1 a 12 mesi Regolazione
Durante questo periodo, i componenti attivi di Ganoderma reagiscono con il corpo per curarlo. Tale processo si può osservare e toccare. Però, se la reazione dovesse presentarsi eccessivamente forte si prega di ridurre il dosaggio.

da 6 a 24 mesi Costruzione
A questo punto, il Ganoderma continua a ringiovanire il corpo rafforzando il sistema immunitario e riparando i sistemi e gli organi danneggiati. In questa fase, il Ganoderma fornisce inoltre le vitamine e i minerali necessari per accelerare il processo di recupero

da 1 a 3 anni Ringiovanimento
In questa fase, il Ganoderma continua a mantenere le funzioni corporee ad un livello ottimale. Si sperimenta una salute ottimale e si godono i benefici provenienti da una giovinezza ripristinata con l’assunzione prolungata di Ganoderma.

Altre particolarità del Ganoderma Lucidum

- Il Ganoderma è consigliabile assumerlo a stomaco vuoto prima dei pasti

- Alcune persone dopo l'assunzione del Ganiderma notano un aumento nella minzione, la reazione è più che normale, dal momento che il Ganoderma sull'organismo umano ha un'azione disintossicante, le tossine vengono eliminate attraverso la minzione frequente.
Di solito questi sintomi durano dai 3 ai 7 giorni, dipende dal livello di tossicità del proprio corpo.
Per cui se qualcuno avesse questo tipo di reazione è meglio continuare l'assunzione per ripulire il corpo dalle   tossine accumulate.
 

N.B.: Deve essere chiaro che in conformità alle leggi nazionali vigenti le informazioni qui riportate  non intendono in nessun modo sostituirsi ai medici specialisti che pertanto le indicazioni riportate non hanno finalità o valore di prescrizione medica, ma vanno intese come un contributo a carattere informativo.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu